JENETIS La tua bellezza su misura.

Care amiche e cari amici, il progresso va veloce, ogni minuto che scorre porta nuove scoperte e introduce protocolli all’avanguardia in pressoché ogni settore della vita quotidiana.

La ricerca corre e spesso la conferma empirica di un’ ipotesi porta alla nuova scoperta in un ambito totalmente diverso o in altri casi correlato rispetto a quello di partenza.

Proprio questo approccio scientifico ha portato alla conclusione che ogni gruppo sanguigno è caratterizzato da specificità biochimiche particolari e che incidono su diversi meccanismi del nostro organismo, anche dal punto di vista della pelle.

Ma cos’è un gruppo sanguigno ?

Sicuramente avrete sentito parlare di gruppo A,B,AB e 0. Ebbene trattasi di classificazioni utilizzate a partire  1901 grazie alle scoperte del medico austriaco  Karl Landsteiner che per primo dimostrò l’ esistenza dei vari gruppi sanguigni. Come arrivò a questo traguardo? Osservando le reazioni biochimiche che avvenivano durante le trasfusioni di sangue, una pratica in uso da secoli ma che prima di allora costituiva un salto nel buio per l’altissimo grado di incertezza nei risultati, spesso con effetti disastrosi di cui il principale era la formazione di grumi detta agglutinazione.

Partendo dalle reazioni di rigetto il dott. Landsteneiner intuì la compatibilità tra due gruppi sanguigni è data dall’ incontro tra gli antigeni dell’ uno con quelli dell’ altro. In caso di incompatibilità accade che gli antigeni del donante scatenano la reazione da parte degli anticorpi del ricevente.

Ve l’ho semplificata parecchio, ciò che interessa noi è che partendo da questo modello sperimentale ci si è posti questa domanda: “Come mai alcune persone sono più recettive verso determinati principi attivi?”.

Appurato infatti che l’organismo è un sistema unitario dove i vari apparati costituiscono delle parti collegate funzionalmente le une con le altre, possono le caratteristiche del gruppo sanguigno essere speculari rispetto a quelle della epidermide e rifletterne anche le reazioni biochimiche con determinate sostanze?

Secondo Jenetis si.

20759417_255769074933476_5880528875036868608_n

Dall’osservazione di individui appartenenti a diversi gruppi sanguigni sono emerse delle caratteristiche che hanno portato Jenetis a osservare delle costanti in ciascuno di essi.

Trovo doveroso premettere che lo studio parla di “costanti” ovvero di maggior ricorrenza di determinate caratteristiche cutanee, non di classificazioni chiuse e rigide. Perciò la mission di Jenetis è proprio quella di fornire prodotti tarati sulle proprie specificità organiche partendo da un parametro totalmente nuovo nel campo della cosmetica: l’appartenenza al gruppo sanguigno. La continua attività di ricerca fa parte del dna di questo brand che fa della sperimentazione di nuovi protocolli il suo punto forte.

Detto questo i risultati della campionatura hanno portato Jenetis a stabilire che soggetti appartenenti al:

– Gruppo A, sono spesso associati a una predisposizione verso dermatiti seborroiche, forfora e acne, visivamente il derma di presenta lucido e al tatto untuoso. Il più delle volte i pori appaiono dilatati con un effetto buccia d’arancia diffuso con conseguente tendenza alla formazione di fastidiosi punti neri e un colorito generale che possiamo definire spento;

– Gruppo B, con pelle caratterizzata da buona microcircolazione micro lipidica e buona idratazione, alla vista la superficie appare uniforme e con minor tendenza alle discromie, presenta minor probabilità di trovarvi punti neri e al tatto si percepisce come vellutata. Inoltre presenta un ottimo equilibrio idrolipidico.

– Gruppo 0, si è osservato che l’epidermide di soggetti facenti parte di questo gruppo presentano con alta frequenza una pelle tendente a disidratarsi con conseguente perdita di elasticità che la porta fin dalla più giovane età ad invecchiare più velocemente rispetto agli altri tipi. Al contatto si ha la sensazione di ruvidità mentre all’occhio salta spesso la sua poca luce. Per questo motivo sono ricorrenti le rughe mentre dal punto di vista strutturale si registrano bassi livelli idrolipidici negli strati corneali, associati con assenza di sufficiente umidità e grassi. In sintesi parliamo di pelle secca;

– Gruppo AB, dalle osservazioni presenta caratteristiche proprie dei gruppi di cui sopra e appare la più vulnerabile alle conseguenze dei cambi di stagione. Presentando un’ alta probabilità di epidermide grassa in prossimità di naso, fronte e mento e un’alta incidenza di secchezza in prossimità di guance e collo.

Partendo da questa base, Jenetis si propone come valido alleato in una routine quotidiana che deve partire innanzitutto dalla conoscenza delle proprie caratteristiche organiche, dal rispetto del proprio bioritmo, dall’equilibrio di un PH cutaneo vicino al valore 7.4 e (se mai ce ne fosse bisogno) anche dalla serenità interiore.

É proprio il rapporto acido-basico che determina l’ equilibrio del nostro corpo con ripercussioni anche dermatologiche, proprio per questo occorre una scelta razionale nell’ utilizzo dei prodotti in quanto, alla pari delle spugne, noi assorbiamo tutto.

Jenetis per ciascun gruppo sanguigno presenta diverse linee corpo, viso e capelli ognuna delle quali è studiata appositamente per quel determinato tipo di pelle.

Oggi vi parlo di due prodotti destinati al mio gruppo sanguigno (B): Serum e Cream.

serum

Serum: si presenta in comoda confezione da 30 ml, con dosatore antispreco. Lo utilizzo dopo il lavaggio del viso, a pelle pulita ne metto giusto una noce sulla punta delle dita ed inizio a massaggiare delicatamente partendo dalle guance, contorno occhi, mento e fronte. Faccio dei piccoli cerchietti che aiutano il prodotto a penetrare dentro i follicoli e questa procedura oltre che essere altamente rilassante conferisce al mio viso un aspetto armonioso, luminoso, idratato e pulito con una sensazione di naturalezza che mi fa sentire ancora di più me stessa.

INCI: Aqua, Panax ginseng root extract, Mentha piperita oil, Salvia sclarea, Glycyrrhiza glabra root extract, Argania spinosa kernel oil, Glycerin Polyglyceryl-3 rice branate, Cetearyl alcohol, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Phenoxyethanol, Sorbitan caprylate, Ascorbyl palmitate, Citric acid, Xanthan gum, Parfum

cream

Cream : in elegante confezione da 150 ml, questa crema viso la utilizzo dopo il lavaggio del viso e l’ applicazione del Serum del quale è il naturale completamento. Lascio passare qualche minuto poi procedo alla applicazione massaggiandomi delicatamente la superficie del viso. Non unge, si assorbe subito e l’ effetto rigenerante e rinvigorente dura fino a sera quando rientro a casa. Applico la Mask Cream sia la mattina che la sera e questo mi permette di avere un viso sempre in ordine ma soprattutto la sensazione di leggerezza e traspirazione. Altamente anti ossidante e anti infiammatorio dagli ingredienti si evince la funzione anti aging di questo ottimo prodotto.

INCI : Aqua, Panax ginseng root extract, Mentha piperita oil, Salvia sclarea, Glycyrrhiza glabra root extract, helianthus annuus seed oil, Polyglyceryl-2 stearate, Glyceryl stearate, Stearyl alcohol, Propanediol, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Butyrospermum parkii butter, Phenoxyethanol, Benzyl alcohol, Sorbitan caprylate, Benzoic acid
Glycerin, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Parfum.

I prodotti di cui vi ho parlato hanno soddisfatto a pieno le necessità della mia pelle, sia in giornate in cui la avvertivo “più secca” che in giornate dove la sentivo “più grass”.

Ricordiamoci infatti che la nostra pelle  subisce ampie variazioni nel corso della vita ma non solo, anche di giorno in giorno !In quanto influenzata da abitudini di vita, condizioni climatiche, età ed eventuali condizioni morbose, o anche in caso di assunzione di particolari farmaci. Per questo avere un prodotto costruito su misura migliora e rafforza il risultato.
Insomma Jenetis si distingue dalla concorrenza proprio per l’ approccio inedito che indirizza tutta la sua attività di sviluppo e di ricerca. Questo brand rappresenta il punto di riferimento in questo particolare campo di attività e aspetto con impazienza le prossime novità. 

Spero abbiate trovato interessante questo articolo

Trovate maggiori info su:

http://www.jenetis.com/

Annunci

Pubblicato da

Diario e recensioni di una vita un po' incasinata.

10 thoughts on “JENETIS La tua bellezza su misura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...