Lotus Pure Bentonite Clay

Oggi voglio condividere con voi l’esperienza di un prodotto che ho testato di recente.

Ogni volta che inizio ad utilizzare qualcosa di nuovo per la skin care lo faccio sempre con molta attenzione, ogni cosa che utilizzo (e di cui leggete una recensione) deve essere in linea con il mio mood.  Perciò capirete perchè sono sempre entusiasta di rendervi partecipi dei risultati specie se sono sorprendenti. Sono un consumatore esattamente come voi che mi leggete e la responsabilità di quel che scrivo è grande.

Come si può notare dagli articoli presenti su questo blog, per tutto ciò che riguarda la cura della persona, capelli compresi, io utilizzo solo prodotti bio stando molto attenta all’ INCI di ciascuno. Mi sono ripromessa di fare presto un articolo dedicato all’argomento.

Ultimamente sto provando diverse maschere per il viso, per via di problematiche di salute che mi costringono ad assumere medicinali che hanno effetti collaterali deleteri sulla mia pelle, infatti devo prestare attenzioni particolari, pertanto cerco di effettuare interventi mirati che mi aiutino a recuperare e sostenere.

La maschera di cui vi parlo oggi è la Lotus Pure Bentonite Clay, maschera argilla.

egegeg.jpg

Chiamare questo prodotto maschera è abbastanza riduttivo, si tratta infatti di una vera e propria argilla curativa tra le più benefiche presenti in natura. Proviene dal Wyoming (parte nord occidentale degli Stati Uniti), dove si trova uno dei più grandi depositi mondiali di argilla di bentonite, si tratta di una importante sostanza che trova vasto utilizzo nella tradizionale medicina  ayurvedica.

images

Vediamo più da vicino le sue molteplici proprietà:

– indicata per tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili, si adatta alle necessità del derma  attivandone il processo riparativo;

– ottimo esfoliante naturale, pulisce e deterge in profondità, non solo rimuovendo cellule morte, sporcizia e sebo in eccesso, ma contrastando eventuali blocchi e accumuli di tali sostanze sull’epidermide.

– efficace alleato nella lotta ai pori dilatati sui quali esercita un effetto fortemente astringente;

– indicato per contrastare la presenza e la ricomparsa di macchie brune ed evidenti discromie della pelle;

– ottimo sebo regolatore, impedisce la produzione eccessiva di questa sostanza che sappiamo essere causa di serie di problematiche quali acne etc etc

– aiuta a rigenerare il tessuto cutaneo con effetti visibili dalle prime applicazioni e questo dimostra quanto l’ argilla sia una nostra preziosa alleata nel mantenere un tono cutaneo abbastanza giovane in modo naturale poichè riduce le fastidiose rughette.

– valido antinfiammatorio cutaneo utile anche a ridurre i fastidiosi rossori inoltre svolge una buona azione cicatrizzante che permette la riparazione dei tessuti. Consigliata anche per contrastare le smagliature e le “linee” di espressione.

Effetti post applicazione.

La pelle appare ossigenata, ben pulita, idratata e sorprendentemente morbida al tatto. Un uso costante e ben cadenzato influisce molto sui risultati che iniziano a vedersi fin da subito.

Consigli di utilizzo.

Sapete che mi piace sperimentare (anche in cucina sono una improvvisatrice !) e allo stesso modo ho fatto con la mia Pure Bentonite Clay.

L’ utilizzo canonico è da maschera viso, semplicissima da preparare, basta mettere un po’ di prodotto in una ciotola e mescolare aggiungendo acqua quanto basta fino ad ottenere una consistenza cremosa (non liquida). Prima di utilizzare questa maschera sono solita fare un leggero scrub di modo da togliere residui superficiali e preparare il derma ad una pulizia ancora più profonda. Applico la maschera e la lascio in posa per circa 15/20 minuti. Durante la posa tenderà a seccarsi, perciò non spaventatevi se sentirete la pelle tirare man mano che il tempo scorre. Poi basta sciacquare abbondantemente ed il gioco è fatto ! Potrebbe manifestarsi un po’ di rossore e potreste avere la sensazione di calore sulla pelle ma non preoccupatevi, è semplicemente la riattivazione della microcircolazione della pelle ! Procedete quindi ad applicare il prodotto utilizzato per la skin care quotidiana abituale… Avrete preparato la pelle che ne assorbirà meglio i principi attivi.

Utilizzi alternativi:

Io l’ho utilizzata anche come cipria, è molto leggera e mi garantisce un finish opacizzante perfetto e con una resa ottima. Potete usarla anche su bruciature e piccole escoriazioni, sempre con la medesima preparazione faciliterà la cicatrizzazione dei tessuti curando l’infiammazione della pelle.

Non ha profumo e si presenta in una confezione richiudibile disponibile in due formati : 100g e 450g.

Sono veramente molto soddisfatta di questo prodotto.

Lotus Pure Bentonite Clay è prodotta da Unnati Impex, tra le principali società di impèort-export, con sede a Bhuj-Kutch, Gujarat (India).

Potete trovare maggiori informazioni a questo link http://lotusbentoniteclay.com/.

 

Annunci

Pubblicato da

Diario e recensioni di una vita un po' incasinata.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...